VINCE L’INTEGRAZIONE

VINCE L’INTEGRAZIONE

Vince l’Integrazione nella “I Giornata Nazionale di Cricket per Profughi e Rifugiati Politici” celebrata ieri allo Stadio Comunale di Bianco (RC). Anche se gli ultimi avvenimenti nel mondo potrebbero farci pensare che non è un buon momento per parlare di accoglienza internazionale, questa, quando monitorata con serietà, dimostra che può soltanto apportare dei momenti bellissimi di sensibilizzazione, integrazione, amicizia e, perché no, anche di promozione del territorio attraverso lo sport.

Utilizzando la modalità di partita T20, la prima selezione ad entrare in campo per battere è stata quella della Locride che è riuscita a realizzare 98 “runs” (corse o punti) con un eccezionale intervento del giocatore Mudassir di Bovalino. La selezione di Villa San Giovanni-RC, che doveva arrivare a 99 runs per poter vincere la partita, è riuscita soltanto ad arrivare a 61 “runs” dovuto a che i suoi 10 battitori sono stati eliminati prima. La partita ha avuto dei momenti molto spettacolari grazie ai “catch” (pallina pressa al volo dopo essere stata colpita con la mazza), “shots” (colpi di mazza) e “wickets” (paletti colpiti) che i giocatori provenienti dall’India, Pakistan o Bangladesh hanno regalato ai presenti.

Alla ceremonia di consegna dei premi sono stati presenti: Antonio Catanzariti, Delegato allo Sport del Comune di Bianco che ha prodotto e consegnato i trofei; Arturo Nastasi, Presidente dell’A.I.C.S. Reggio Calabria che ha gentilmente prodotto e consegnato le medaglie; Dario Grilletto e Giuseppe Fanti, Rappresentanti del progetto Sprar di Villa San Giovanni; Anna Aspesi, Direttrice della Onlus Exodus di Africo ei suoi collaboratori Valentina e Mohamed; Jaime Gonzalez, Presidente della A.S.D. Cricket Calabria.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando sul tasto OK chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie. LEGGI LA COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi